Perchè LBdF

LA BOTTEGA DEL FUNDRAISING nasce nel 2018 dall'idea

di sviluppare un progetto professionale che coniuga insieme i due ambiti principali di cui mi occupo, cultura e fundraising per il nonprofit.

 

L'impegno  de LBdF è rivolto alla consulenza, alla formazione e alla progettazione di enti e organizzazioni che si occupano di cause culturali e sociali.

LBdF_Favicon_SF.png

Chi sono

Elisabetta Favaron_fundraiser

Elisabetta Favaron

Culture and Heritage manager e fundraiser

Laureata in Conservazione dei Beni Culturali a Venezia nel 2001, da 20 anni mi occupo di conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale, coniugando competenze gestionali, progettuali, normative e nel fundraising.

Partendo da collaborazioni nella catalogazione del patrimonio culturale e tecnico del restauro, ho avuto una lunga e proficua esperienza presso l’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Padova (2004 – 2016) e dal 2017 sono libera professionista occupandomi di progettazione, culture and heritage management e fundraising. Sono docente in corsi di formazione per gli Enti locali e nonprofit in ambito di fundraising e finanziamenti per la cultura.

Nel 2018 ho creato La Bottega del Fundraising | Fundraising Cultura Nonprofit che si occupa di raccolta fondi per piccole e medie organizzazioni nonprofit, individuando nella filantropia istituzionale e nel fundraising da bandi il tratto prevalente della mia attività. Il tutto ovviamente con un focus specialistico su Cultura e beni culturali.

Dal 2019 faccio parte della short-list degli “esperti in beni culturali, didattica museale e organizzazione mostre” del Museo e Real Bosco di Capodimonte (Napoli).

Dal 2020 aderisco a MyMagnetica - Rete di professionisti del fund raising www.mymagnetica.net

Sono socia ASSIF - Associazione Italiana Fundraiser.

Ho conseguito ulteriori titoli specialistici in Corsi di Alta Formazione presso le principali Università italiane in Restauro dei manufatti architettonici allo stato di rudere (2002), Didattica museale (2004) e Dimensione giuridica e diritto dei beni culturali e paesaggistici (2018-2019). Nel corso del 2021 sto approfondendo i temi emergenti nei settori Cultura e Nonprofit nel Welfare Culturale, nel binomio Patrimonio Culturale-Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e le nuove prospettive di co-progettazione proposto dall'art. 55 del CETS.

Nell’ambito del fundraising, ho acquisito il Certificato in Fundraising Management (2013) alla “The Fund Raising School” di Forlì e nel 2015 mi sono specializzata presso il Master in Fundraising per il nonprofit e gli enti pubblici all’Università di Bologna.

ulvi-safari-WClG5w6GC9I-unsplash_edited.
bottegadelfundraising_LOGO-SF.png